Generale,  Organizzazione

Destination Wedding

Siamo quasi a metà Giugno quindi iniziamo a sognare un po’:
cos’è il Destination Wedding?

E’ il modo “figo” per dire che volete sposarvi in un luogo lontano da casa (ad esempio in una destinazione esotica, ma per essere definito “Destination Wedding” non deve essere necessariamente all’estero!) .

In Italia abbiamo un sacco di posti splendidi che sono meta di Vips (stranieri e non) per celebrare le loro nozze.

Per organizzare il vostro “Destination Wedding” dovete pensare innanzitutto a dove vorreste andare: magari c’è un posto speciale che avete sempre sognato di visitare, o vi viene in mente quella vacanza fatta anni fa dove avete lasciato un pezzettino del vostro cuore… o semplicemente dove vi siete incontrati e innamorati.

Qualunque sia il luogo che sceglierete dovete tenere in considerazione alcune cose:

  • sono consapevole che, detta come sto per fare, è un po’ bruttina… ma il Destination Wedding è un “matrimonio per ricchi”, per quanto sia meraviglioso.
    Fra voli, alberghi, pasti… e l’organizzazione del matrimonio in sé, come potete immaginare, non è molto economico
  • le pratiche burocratiche sono, chiaramente, più lunghe rispetto al normale e un po’ più articolate. Da alcune parti, oltretutto, dovrete tenere in considerazione anche la cultura locale
  • dovete rassegnarvi al fatto che il luogo dove vi sposerete, soprattutto se non lo conoscete ed è molto lontano, non vi permette di fare molti sopralluoghi (a meno che non facciate avanti indietro ogni volta!)
  • inevitabilmente il numero dei vostri invitati si ridurrà considerevolmente, sia per una questione economica che di tempo (non tutti possono permettersi di andare via 3 giorni per un matrimonio)
  • incognita meteo: certo, quella l’avreste a prescindere… ma vi immaginate di andare tipo ai Caraibi e trovare solo tempeste per 3 giorni?

Non vi sto dicendo queste cose per scoraggiarvi ma per cercare di aiutarvi e per mostrarvi a cosa potreste andare incontro.
In realtà ci sono molte agenzie specializzate che vi possono aiutare nel vostro Destination Wedding e che magari vi possono suggerire delle mete molto belle e “accessibili”.

Girovagando per il web ci sono un sacco di posti carini che possono farci sognare un po’.
Ad esempio potete provare a dare un’occhiata a questi link:
http://www.wepbs.it/blog/destination-wedding-planner-6-proposte-mete-straniere-incredibili/
https://www.ciralombardo.com/2020/03/15/le-5-mete-piu-belle-un-destination-wedding-perfetto/

Infine una bella idea potrebbe essere quella di unire le nozze alla luna di miele: se per sposarvi scegliete un posto meraviglioso perché andarsene così in fretta? :p

Alla prossima Brides!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *